Attuale andamento del mercato immobiliare

Premesso che la Pandemia ha generato un cambiamento nella tipologia di abitazioni più ricercate, con spazi esterni per avere ambienti all’aperto più protetti dalla possibilità di contagio, con locali dedicabili allo smart working dove avere quella giusta tranquillità per lavorare con attenzione e concentrazione, non ha però innescato quel crollo di valore di mercato che era ovvio aspettarsi.

In realtà la vera caduta degli immobili è iniziata nel 2009, come conseguenza della grande crisi economica del 2008, per poi continuare a scendere in modo lieve ma costante fino ai giorni nostri. Il Covid, inaspettatamente, non ha influito nell’appesantire ulteriormente la situazione. 

Ancora non si hanno avvisaglie di una ripresa ma è altrettanto vero che il crollo non c’è stato

Perchè sta cambiando il mercato.

Semmai il problema più avvertito dagli operatori del settore è l’indecisione di chi vuole vendere o acquistare immobili che la mancanza di un futuro chiaro e di un’uscita a breve dalla pandemia ha determinato. 

È anche vero che le oscillazioni di mercato non avvengono in tempi brevi ma c’è bisogno di un periodo sufficientemente ampio per dar modo a chi vuol muoversi nel settore di chiarirsi le idee anche in base agli eventi, ai decreti governativi che possono incidere su una ripresa, al sentimento e alle percezioni delle persone. 

L’ Agenzia Immobiliare e coloro che vi operano hanno una sensibilità particolare alle tendenze che via via si andranno a generare, riuscendo spesso ad anticipare riprese o momenti favorevoli al mercato.

Ciò perché hanno esperienza e soprattutto una visione globale del mondo immobiliare, a differenza di coloro che non sono dei professionisti. Appena notano il verificarsi di alcuni eventi, invisibili alla gente comune, sanno dare la giusta interpretazione al fenomeno e trasformare il tutto in offerta adeguata e conveniente. 

Quindi, Covid o non Covid, il mercato va avanti, stabile ma va avanti nel suo proporre condizioni che possono calarsi perfettamente sulle nostre esigenze del momento.  

E ricordiamoci sempre che possiamo vendere con soddisfazione solo se abbiamo un motivo reale per farlo. Le mezze motivazioni o convinzioni poco chiare non ci porteranno mai ad un risultato soddisfacente. E questo a prescindere da ogni andamento di mercato.

 

Hai bisogno di una consulenza immobiliare?

Per vendere o acquistare casa, per come migliorare il valore del tuo immobile, per i documenti da preparare.

Leggi le nostre guide e i nostri consigli su come vendere casa!

Vendere un immobile storico a Roma

Vendere un immobile storico a Roma

Ville, appartamenti in palazzi d’epoca, castelli e residenze storiche, sono molti gli immobili con un valore culturale alle spalle che spesso siamo costretti a lasciar andare, ad affidarli ad un acquirente che saprà valorizzarli più di noi. In tanti ci chiedono aiuto...

È possibile vendere un immobile pignorato?

È possibile vendere un immobile pignorato?

Una delle domande che spesso ci viene posta è proprio questa, posso vendere un immobile che mi è stato pignorato? La risposta è sì, ma con determinate procedure. Non è infatti semplice riuscire a mettere sul mercato una casa o un qualunque edificio sottoposto a...

Vendere case di lusso fuori Roma

Vendere case di lusso fuori Roma

C’è una regola per vendere una casa di un valore importante? Cambia la modalità di vendita in base alla posizione geografica dell’immobile? Riuscirò mai a liberarmi di questa immensa casa vicino Roma? Potrebbero essere queste alcune delle domande che ti stai ponendo...

Open chat
Ciao! Come possiamo aiutarti?