Come aumentare il valore della tua casa: 5 brevi consigli pratici

Se hai iniziato a pensare di vendere casa e vuoi che venga valutata da professionisti del settore, devi, prima di tutto, mostrarla al meglio. Sicuramente agli occhi di un acquisitore esperto, la tua casa avrà più valore se sarà curata soprattutto nei dettagli.

Questo vuol dire cercare di esaltare i punti di forza e migliorare i punti deboli.

Molti scelgono addirittura di ristrutturarle per aumentarne il valore, e questo sarebbe il primo consiglio utile da seguire: ma sappiamo bene che non tutti sono disposti a farlo. Quindi, cerchiamo di stare attenti a qualche particolare che sicuramente farà la differenza.

1. Pulisci e metti in ordine

Fai finta di dover ricevere degli ospiti e sistema i letti, scegliendo lenzuola che diano luce alla camera o alle camere. Sistema la cucina e non lasciare tracce di cibo sui fornelli o sul tavolo. Lava il bagno e assicurati che non ci siano polvere o macchie da nessuna parte. Riponi i vestiti nell’armadio e piega plaid e coperte. Insomma, fai quello che fai tutti i giorni e fai in modo che non sembri una casa trasandata.

2. Fai piccole riparazioni

Non che tu debba diventare un piastrellista o un idraulico, ma se ci sono piccole riparazioni da fare, mettiti all’opera. Se ci sono crepe nei muri cerca di sistemarle con un po’ di stucco; controlla che le prese elettriche non vengano via dalle pareti e che le lampade non abbiano fili pendenti. Dai un’occhiata alle maniglie, ci sono tutte? Ce n’è qualcuna che casca quando apri una porta? Cambiala. È importante che chi deve valutare la casa la veda in tutto il suo splendore.

3. Luce!

Studia bene i punti luce naturali e quelli artificiali e crea un modo per far sì che quando verranno a visitarla, sembrerà più luminosa. Apri le persiane, se le hai, apri gli scuri lì dove la vista e la luce potrebbero fare un certo effetto, e accendi le luci artificiali strategiche. Scegli luci chiare nei punti più bui e accendile prima che la persona interessata venga a vedere casa.

4. Considera i tuoi potenziali acquirenti

Partendo dalla zona e dalle dimensioni della casa, cerca di capire chi potrebbe volerla acquistare e sistemala in base alle persone che immagini. Credi sia un piccolo appartamento perfetto per una coppia? Dai alla casa un tocco giovane e moderno. Credi che a comprarla potrebbe essere una famiglia? Ingegnati.

5. Rendila neutra

Uno dei segreti per venderla più velocemente è far sì che i potenziali acquirenti possano immaginarla esattamente come vogliono. Per farlo, anche se ti sembrerà strano, devi spersonalizzarla: elimina le decorazioni e gli oggetti che parlano “troppo di te” creando inconsapevolmente confusione e disarmonia nella casa,  fai finta di essere qualcuno che la vede per la prima volta e che sta cercando di immaginare come potrebbe essere la sua vita in quella casa. In generale, non deve essere piena di oggetti che potrebbero distrarre e far perdere l’attenzione sulla casa, che è la vera protagonista della visita. La casa si sceglie nei primi 90 secondi!

In conclusione: se devi vendere casa e farla valutare, non lasciare nulla al caso: datti da fare per evidenziare tutti i motivi che hanno spinto te a comprarla e migliorala nei difetti.

Vuoi vendere casa? Confrontati con noi!

Open chat
Ciao! Come possiamo aiutarti?